lunedì 5 maggio 2014

Beauty Review: Maybelline Color Tattoo 24HR


Oggi vi parlo di questi ombretti in crema della Maybelline, usciti già qualche mese fa, i Color Tattoo 24HR. In Italia sono uscite meno colorazioni che in America (non è giusto, uffa!) e io son riuscita a prendere queste 4: Permanent Taupe, Pink Gold, Eternal Gold e On and on Bronze. La prima colorazione "Permanent Taupe" fa parte della collezione permanente (insieme a Timeless Black, Immortal Charcoal, Always Green, Turquoise Forever e Endless Purple). Le altre facevano parte di una Limited Edition, quindi se vi piacciono sbrigatevi a vedere se ci sono ancora in Profumeria! Io le ho trovate da Limoni e ne avevano ancora qualcuna da parte, chiedete alle commesse!
Vediamo in dettaglio le caratteristiche di questi ombretti!
Già dal nome potete intuire che sono pensati per una lunga tenuta. Difatti è una delle caratteristiche che mi ha spinto a provarli e le promesse sono state mantenute! Sopratutto per i colori matte la durata è davvero fantastica e la pigmentazione notevole! Ne basta pochissimo e il risultato è stupefacente! I colori matte vanno benissimo sia da soli che come base per ombretti in polvere: accentuano i colori che volete utilizzare e ne prolungano la durata! I colori shimmer sono bellissimi così come sono, li trovo meno a lunga durata degli altri, ma altrettanto buoni e pigmentati. Spero che la Maybelline decida di introdurre anche in Italia i colori usciti nel resto del mondo perché sono davvero fantastici! Uno dei colori non presenti qua, il "Barely Branded" è considerato un dupe dei Paint Pot di MAC "Soft Ochre", famosissima base per ombretto color beige chiaro.
Per quanto riguarda l'applicazione secondo me la migliore è con le dita: basta solo appoggiare il polpastrello per avere la giusta quantità di prodotto. Se non volete usare le dita, usate un pennellino piccolo, tipo Accent Brush di Real Techiniques per un'applicazione precisa. 
Riassiumiano dunque i pro ed i contro di questo prodotto
PRO
- durata (24 ore non so, sicuramente più di 12!)
- pigmentazione
- semplicità e varietà di applicazione (da soli, come base per i colori matte, come tocco in più per quelli shimmer);
- varietà di colori (sperando che amplino la gamma anche qua in Italia).
CONTRO
- direi nessuno, ma se proprio devo trovarne uno è il prezzo che qui è sicuramente elevato (intorno ai 10 euro, dipende dai negozi), su siti online e in America sicuramente è meno caro! Pensando invece alla qualità del prodotto ha sicuramente un ottimo rapporto qualità/prezzo (all'altezza di MAC, costando la metà!).
Spero che questa recensione vi stata utile!
Bacini,
Hyatt